Spettacoli pirotecnici, fuochi d'artificio:verifica dei siti destinati ad ospitare spettacoli pirotecnici

L'autorizzazione per l'accensione di fuochi artificiali può essere subordinata alla preventiva verifica dell'idoneità dei siti e delle misure di sicurezza (Circolare ministeriale 11/01/2001, n. 599/C.25055.XV.A.MASS). A tal proposito i Comuni possono valutare l'opportunità di richiedere parere alla commissione tecnica provinciale per le sostanze esplodenti in base all'entità delle accensioni per cui si richiede autorizzazione e del prevedibile afflusso di pubblico.

Pertanto, prima di presentare la domanda per l'autorizzazione all'accensione di fuochi artificiali, è necessario aver ottenuto parere positivo commissione tecnica provinciale per le sostanze esplodenti. E' anche possibile richiedere il parere insieme alla domanda di autorizzazione. In questo caso è necessario che la domanda sia presentata con almeno 60 giorni di anticipo rispetto alla data prevista per l'accensione dei fuochi.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Ultimo aggiornamento: 02/11/2018 15:57.43